UP Magazine Arezzo

Teatro Petrarca – Magia da (Ri)scoprire

Quante emozioni, quanti segreti si nascondono dietro le quinte di un palcoscenico? Aneddoti e retroscena che aspettano solo di essere scoperti: una visita guidata ci ha fatto conoscere dettagli e curiosità che, da semplici spettatori, sarebbe stato impossibile cogliere

Da piccola sognavo di essere una principessa. Insieme alla mia amichetta del cuore, Adriana, passavamo interi pomeriggi ad interpretare svenevoli ragazzine in abiti pomposi, pronte a farsi risvegliare da un bacio del principe azzurro delle favole. Ricordo il mio salotto come un grande palcoscenico su cui andavano in scena, ogni pomeriggio, storie inventate, accomunate dallo stesso fil rouge. Storie di ragazzine, frutto di una fervida immaginazione.

Quando ho varcato la soglia del Teatro Petrarca per la prima volta, il giorno dell’inaugurazione dopo i lavori di restauro che lo hanno riportato agli antichi fasti, non ho potuto fare a meno di ripensare a quando ero bambina. E di immaginare le vere principesse che, dal 1800, si sono affacciate da quei palchetti, lasciandosi ammirare dagli spasimanti.

Poco tempo fa ho partecipato a una delle visite organizzate dal centro guide di Arezzo. Ho scoperto tante curiosità riguardanti questo prestigioso teatro e me ne sono letteralmente innamorata. Da spettatrice attenta, mi sono trasformata in una specie di Indiana Jones a spasso nella storia, a caccia di segreti. È stato entusiasmante scoprire quanta vita ci sia stata in un luogo che, purtroppo, pochi conoscono veramente: un luogo in cui coltivare relazioni sociali, partecipando a balli e feste, oltre che assistendo agli spettacoli. Un luogo in cui dietro le quinte si lavora come una volta, tramite un articolato sistema di corde per il cambio delle scenografie. Un luogo di cui sono riuscita a cogliere appieno la magia grazie alle storie raccontate da Amos Vestri, maschera storica del teatro, e Maurizio Giornelli, macchinista dalle mani di velluto.

 

Visite Guidate

L’iniziativa, promossa dal Comune in via sperimentale per un anno, prevede la visita guidata del teatro ogni sabato di Fiera Antiquaria per due gruppi, il primo alle 10 e il secondo alle 11.30. Per partecipare è sufficiente prenotare tramite SMS al numero 3343340608 o inviando una mail, segnalando il numero dei partecipanti, all’indirizzo info@centroguidearezzo.it

 

Restauro

Il Teatro Petrarca, inizialmente Teatro Regio, è stato inaugurato nell’aprile 1833 con la rappresentazione Anna Bolena. L’opera di restauro degli ultimi anniha riportato alla luce colori e decori, recuperati dai disegni originali, nel rispetto della risposta acustica già esistente. Sul suo palcoscenico si sono esibiti attori e ballerini di fama internazionale.it

 

Matilde Bandera
Matilde Bandera
Matilde Bandera
Project manager entusiasta, multitasking per DNA, ballerina per vocazione.
Scrivo un diario da quando avevo più o meno 6 anni, credo ancora nelle favole
e coltivo sogni colorati nel mio piccolo giardino.